of snow, levity and peace…

Today the snow was back with a spectacular storm, there was some magic in the air. I suddenly felt myself like just arrived, as the day when there was the storm of wind and I shot my “Icelandic self-portrait in the Wind”…how much levity and how much peace there were in my being in those days, how much innocent determination. You always lose something along the way … I feel I have lost some lightness and I have acquired more consciousness, but why I can’t have both at once? …So I went outside my window again. Now there’s also an “Icelandic self-portrait in the snow storm”!                        For the rest, my day was happily warmed by the people around me. I had a fantastic breakfast and a surprise dinner. I hope that the selfishness that I feel strong in these days of continues concentration  to melt a bit as it’s intended to melt the snow.

Oggi la neve è tornata con una spettacolare tempesta, c’era magia nell’aria. Mi sono subito sentita come appena arrivata, come quel giorno in cui c’era la tempesta di vento ed ho girato il mio “Autoritratto islandese nel vento”…quanta leggerezza e quanta pace c’erano nel mio animo in quei giorni, quanta innocente determinazione. Si perde sempre qualcosa lungo la strada. Sento di aver perduto la leggerezza e di aver acquisito consapevolezza, ma perché non posso averle entrambe? Così sono andata al di là della mia finestra ancora. Adesso c’è anche un “Autoritratto islandese nella bufera di neve”!                                                                                                                                                                                Per il resto, la mia giornata è stata felicemente riscaldata dalle persone che mi circondano. Ho avuto una fantastica colazione e una cena a sorpresa. Spero che l’egoismo che sento forte dentro di me in questi giorni di continua concentrazione si sciolga come è destinata a sciogliersi la neve.